Giovedî 23 Novembre 2017 - 23:10

Sito d'informazione on line dal 2001

IsolaBasket.it

Sito d'informazione on line dal 2001



Promozione, i giovani di Villaputzu fanno sudare la New Craze

30.10.2017 - ore 21:16


foto di Valentina M. Milia

Sabato 28 ottobre è andato di scena presso la tensostruttura "Tanca Fiorita" di via Baronia, a Flumini di Quartu Sant'Elena, l'esordio casalingo per la Pol. New Craze Sardinia Sport contro la banda dei 2000 del Cls Training Villaputzu per la terza giornata d'andata.
Gara molto equilibrata per tutti i 40' infatti solo al termine del 40° minuto è uscita la vincitrice. Infatti i padroni di casa al termine riescono a portarsi a casa i 2 punti, soffrendo la velocità dei ragazzi del Training Villaputzu.
Sotto gli ordini della coppia arbitrale Basso-Aresu i due coach schierano i seguenti start-five, Arena, Leonori, Daga, Cuccu e Denotti per la New Craze e Ancona, Bonomo, Solinas, Solinas e Olianas per gli ospiti; periodo che vede gli attacchi primeggiare e le difese inesistenti, infatti il periodo si chiude sul parziale di 27-21 per i padroni di casa. Secondo periodo dove i padroni di casa iniziano a faticare a trovare la via del canestro ed accusare la superiorità atletica dei giovani del Training Villaputzu dove riuscivano a volare in contropiede e ricucire lo strappo alla fine del periodo e andare all'intervallo sul punteggio di 42-41 per la New Craze; da notare che durante questo periodo i padroni di casa perdono per infortunio Arena che in penetrazione cade girando la caviglia e provocandosi una distorsione.
Terza frazione il meno proficuo in attacco per entrambi le formazioni, dove persistono tanti errori al tiro ed errori tattici; parziale che si chiude in favore della New Craze e segnando il tabellone sul punteggio di 56-53 per i padroni di casa.
Ultima frazione dove si gioca per la vittoria, padroni di casa che riescono ad effettuare un break portandosi in vantaggio di 7 punti, ma la fretta e attacchi sbagliati andando 1 contro tutta la difesa costringe a buttare via negli ultimi 2 minuti il vantaggio e permettendo gli ospiti di pareggiare; si entra nell'ultimo minuto di gioco dove i padroni di casa vanno in attacco e segnano il +2, contrattacco del Training Villaputzu per il pareggio ma non viene realizzato, quindi la New Craze attacca con 30'' a disposizione per aumentare il proprio vantaggio, ma un attacco errato permette l'ultima opportunità agli ospiti con ancora 20'' a disposizione; attacco letto bene dalla difesa che non concede il tiro dai 6,75 e nessuna penetrazione lasciando solamente il tiro dalla media distanza che viene errato, rimbalzo difensivo con seguente fallo ospite sulla sirena e seguenti 2 liberi che determinano il punteggio finale di 74-71 per la New Craze portandosi a quota 4 punti in classifica.
Prossimo appuntamento Sabato 04 novembre alle ore 19 presso la tensostruttura di via Baronie a Flumini di Quartu Sant'Elena per il secondo derby cittadino della categoria contro, i vincitori dello scorso campionato di promozione, il Flamingo Basket.

Pol. New Craze Sardinia Sport ASD: Arena Walter 5, Leonori Alessio 14, Meloni Melis Luca 5, Daga Luigi 23, Cuccu Mauro, De Cursu Mattia 4, Piras Andrea (k) 4, Pira Mario Edoardo 4, Cogotti Andrea 3, Bertolini Matteo 3, Spada Francesco 1, Denotti Fabrizio 8. All.re: Fois Piergiuseppe.
Tiri liberi 8/14, falli Subiti 16.
ASD Cls Training Villaputzu: Orrù M., Ancona F. 15, Mura M., Vacca A., Bonomo F. 4, Farci F. (k), Solinas L. 6, Cadeddu S. 5, Solinas M. 20, Olianas E. 15, Piazza A.G. 6. All.re: Aloisi Gabriele.
Tiri Liberi 6/16, falli Subiti 17.
Arbitri: Basso Riccardo e Aresu Federica.
Parziali: 27-21, 15-20, 14-12, 18-18.
Progressivi: 27-21, 42-41, 56-53, 74-71.

Fonte: Pol. New Craze Sardinia Sport


© RIPRODUZIONE RISERVATA






INVIACI NEWS/RISULTATI/TABELLINI SEGNALACI UN ERRORE