Domenica 24 Settembre 2017 - 01:42

Sito d'informazione on line dal 2001

IsolaBasket.it

Sito d'informazione on line dal 2001



La Dinamo sprofonda ad Istanbul

28.11.2014 - ore 23:45


foto Salvatore Madau
[foto Salvatore Madau]

 

SASSARI – Pesante sconfitta per la Dinamo Sassari alla Abdi Ipekci Arena di Istanbul, sotto gli occhi di circa 150 tifosi, accorsi in Turchia per continuare a respirare l’aria del sogno chiamato Eurolega. L’Anadolu Efes si è imposta con il netto punteggio di 85-62 al termine di una gara nella quale la Dinamo non ha mai messo l’intensità necessaria. Partiti non malissimo, i biancoblù di coach Sacchetti non hanno poi, di fatto, saputo mai rispondere alla prima accelerata dei padroni di casa, che hanno successivamente dilatato il vantaggio, nella seconda parte di gara. Un segno di resa in una competizione che è, ormai, scivolata via. Volti scuri ed un presidente Sardara che, a fine partita, si sfoga su Facebook con un perentorio "Oggi sono proprio incazzato!!! Onoreremo l'Eurolega fino all'ultimo secondo!". I campanelli d’allarme stanno "suonando" ormai da un po’ e l’Eurolega, con il suo livello evidentemente non alla portata della Dinamo, ha evidenziato impietosamente tutti i difetti fin da subito. Urge ricompattarsi e trovare le soluzioni ai rebus rimasti fino ad ora irrisolti, prima che anche in campionato gli stessi inizino a fare danni. E poi ci sarà l’Eurocup.

Queste le parole di coach Meo Sacchetti in sala stampa: "A volte il basket è molto semplice, perché la squadra migliore vince. Noi non abbiamo giocato la nostra pallacanestro, è difficile arrivare in area quando hai davanti dei lunghi come quelli dell’Efes ed un giocatore come Lasme. La maggiore differenza tra queste squadre è stata la qualità dei  passaggi. Loro hanno giocatori che leggono bene le situazioni e passano bene la palla. Abbiamo molto da imparare e abbiamo bisogno di elevare la nostra qualità. Non eravamo brillanti, ci è mancata l’aggressività".

Soddisfatto il coach dei turchi, Ivkovic: "Ci sono grandi differenze tra le squadre sulla carta, ma d’altra parte quelle più deboli stanno facendo un ottimo lavoro battendo quelle più forti. Noi oggi abbiamo giocato davvero bene. Sono soddisfatto della performance dei miei giocatori. Il nostro obiettivo è raggiungere le Top16 e stasera siamo andati vicini a quello che è il nostro target. Stiamo soffrendo per gli infortuni, abbiamo tre giocatori fuori e questo limita le nostre rotazioni, ma abbiamo anche giocatori giovani che stanno lavorando bene. Stiamo mostrando qualcosa che ci fa ben sperare per il futuro, per diventare una squadra migliore".


© RIPRODUZIONE RISERVATA






INVIACI NEWS/RISULTATI/TABELLINI SEGNALACI UN ERRORE


NEWS IN EVIDENZA IN QUESTA CATEGORIA


Campionati Maschili > Euroleague > IB News

foto Salvatore Madau

13.12.2014 - ore 03:45

Passa il Real, ma al Serradimigni è festa

Foto Salvatore Madau SASSARI – E’ stata una festa, iniziata e finita con applausi per tutti, come era giusto che fosse. Alla Dinamo, priva di Sanders ed in extremis anche di Jeff Brooks (influenza), non è riuscita l’impresa, ma il modo in cui ha salutato l’Eurolega ... leggi tutto

Campionati Maschili > Euroleague > IB News

foto Salvatore Madau

18.12.2014 - ore 23:17

La Dinamo chiude a Kaunas la propria esperienza in Eurolega

[foto Salvatore Madau] CAGLIARI - Ultimo match di questa prima Eurolega della storia della Dinamo Sassari, che chiude il proprio cammino nell’elite del basket europeo nel freddo di Kaunas. Partita che si giocherà domani, con inizio alle ore 18:45, senza tante pretese per la squadra ... leggi tutto