Giovedî 19 Ottobre 2017 - 07:26

Sito d'informazione on line dal 2001

IsolaBasket.it

Sito d'informazione on line dal 2001



Baskettopoli: indagato commissario speciale di Quartu S.Elena

06.07.2009


CAGLIARI. C'è anche un sardo tra gli ultimi 13 (tutti commissari speciali) indagati dalla Procura della Federbasket nell'ambito dello scandalo ribattezzato "Baskettopoli". Si tratta di  Antonello Tocco, impiegato 47enne di Quartu S.Elena, una vita trascorsa sui campi di basket prima come giocatore e poi come dirigente, arbitro e tecnico.
A darne notizia è il quotidiano "La Gazzetta del Sud" oggi in un servizio a pag. 36 firmato da Paolo Toscano.
"Dalle pieghe dell’inchiesta, sviluppata alla luce delle nuove collaborazioni, - scrive Toscano - emergono i nomi di altri 13 commissari speciali che vanno ad aggiungersi a quelli di loro colleghi e arbitri, oltre a Garibotti, Campera e Montella. L’elenco delle persone coinvolte nello scandalo si arricchisce dei nomi di Pietro Alampi, 39 anni, Reggio Calabria; Luigi Caslotti, 71 anni, Voghera (Pavia); Pietro Tallone, 63 anni, Monfalcone (Gorizia); Mario Tosetti, 72 anni, Cantù (Como); Antonello Tocco, 47 anni, Nuoro; Tiziano Zancanella, Saletto (Padova); Bruno Munerin, 53 anni, Treviso; Marcello Nitti, 57 anni, Taranto; Piero Damiani, 42 anni, Pescara; Cosimo Cometa, 43 anni, Monopoli (Bari); Gaetano Perretti, 42 anni, Napoli; Claudio Tognato, 63 anni, Vicenza; Corrado Fontani, 46 anni, Udine; Gaetano Amato, 33 anni, Avellino. Per Alampi è stato ipotizzato il reato di frode in competizioni sportive in concorso; per tutti gli altri c’è, invece, l’ipotesi di abuso di ufficio in concorso." (al.gar.)

Fonte: Isola Basket


© RIPRODUZIONE RISERVATA