Venerdî 28 Aprile 2017 - 00:35

Sito d'informazione on line dal 2001

IsolaBasket.it

Sito d'informazione on line dal 2001



La mamma di Luca: "Ringrazio Petrucci, mio figlio sarebbe orgoglioso di questa iniziativa"

di Alberto Garau | 21.04.2017 - ore 17:20


CAGLIARI - Il 29 aprile a Roseto degli Abruzzi, sede delle Finali Nazionali Under 20 d'Eccellenza maschile, ci saranno anche Antonella Iannace e Andrea Porru, rispettivamente la mamma (ex pallavolista della Smal Oristano di Serie C1, ndr) ed il fratello di Luca, lo sfortunato ex arbitro e giocatore dell'Azzurra Oristano scomparso prematuramente il 16 giugno del 2016. E alla sua memoria è stato dedicato, dal presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci, il premio che verrà consegnato al miglior realizzatore della finalissima.

Queste le parole della madre di Luca: "Vorrei ringraziare il presidente Petrucci e tutti coloro che si sono presi a cuore il caso di Luca. Mio figlio amava il basket più della sua vita stessa. Ha dovuto rinunciare al gioco ma non l'ha mai accettato e non si è mai rassegnato veramente. Se n'è andato facendo la cosa che più amava e forse questo dovrebbe un pochino alleggerire il mio dolore. Credo che sarebbe orgoglioso di questa iniziativa che la Federazione gli ha dedicato. Questo era il mio Luca!".


© RIPRODUZIONE RISERVATA






INVIACI NEWS/RISULTATI/TABELLINI SEGNALACI UN ERRORE