Mercoledî 23 Agosto 2017 - 06:16

Sito d'informazione on line dal 2001

IsolaBasket.it

Sito d'informazione on line dal 2001



Desio, Final Eight: la Dinamo vola ancora in finale

di Erika Gallizzi | 21.02.2015 - ore 21:13


foto Marco Magosso

[foto Marco Magosso]

E’ ancora finale per la Dinamo Banco di Sardegna Sassari che, anche quest’anno, ha regolato la Grissin Bon Reggio Emilia nel penultimo turno della Coppa Italia. Alla fine della gara, il tabellone segnava 77-65 per gli uomini di coach Sacchetti.

Gran partita per la Dinamo, indirizzata nel corso del terzo quarto e controllata fino alla fine con Reggio Emilia a soccombere contro l’energia della difesa biancoblù. Un match iniziato a ritmi indiavolati, in un entusiasmante testa a testa tra le due squadre. Poi la scelta di coach Menetti di ordinare ai suoi la difesa a zona. Dinamo in difficoltà, perdeva fluidità e rapidità in attacco. A 3’ dall’intervallo, la Grissin Bon toccava il +7 (31-24), ma un timeout chiamato immediatamente da coach Sacchetti ristabiliva subito l’equilibrio, dal momento che il Banco infilava un parziale di 8-0 al rientro in campo. La svolta arrivava nella seconda metà della terza frazione, in cui la difesa di Sassari saliva di giri e Reggio Emilia usciva dalla partita. I biancorossi emiliani non riuscivano a reagire, la benzina era finita. D’altro canto, il quarto di finale disputato ieri da Cinciarini e compagni era stato piuttosto logorante, a livello sia fisico che nervoso.

Per la Dinamo, buonissima prova del neo-acquisto Kenny Kadji, che in due partite ha già fatto vedere l’importanza dei suoi centimetri e della sua mano educatissima (anche dall’arco). Bene anche Logan, che nei quarti con Cremona aveva avuto un passaggio a vuoto, Sanders ed i soliti Sacchetti e Devecchi, oltre a Lawal, dominatore delle plance. Non brillantissimo, oggi, Brooks, ma sempre provvidenziale, visto che il break che ha segnato la gara è scaturito da una sua palla recuperata con canestro in contropiede solitario. Per Reggio Emilia, invece, è sufficiente dire che tra Mussini, Della Valle, Diener e Silins coach Menetti ha raggranellato un misero bottino di 4 punti. Troppo poco per poter sperare in un esito della gara differente.

Ora la Dinamo attende di conoscere l’avversaria dell’ultimo atto. E’, infatti, in corso di svolgimento la seconda semifinale, tra l’Ea7 Emporio Armani Milano e l’Enel Brindisi. Favorita, naturalmente, l’Olimpia Milano. Nel caso di vittoria dei "men in red", si ripeterebbe la finale di Supercoppa, che il 5 ottobre scorso ha regalato alla Dinamo il primo trofeo in palio in questa stagione.

La finale si disputerà domani, con inizio alle ore 19 (diretta su Rai Sport 2). La società Dinamo sta organizzando un volo charter per permettere ai propri tifosi di assistere alla partita e sostenere da vicino i biancoblù. Si parla di partenza da Olbia alle ore 13 e rientro subito dopo la partita. La Dinamo invita chi fosse interessato, a seguire le comunicazioni sui canali ufficiali biancoblù.

 
Aggiornamento - E' Milano l'avversaria della Dinamo in finale

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






INVIACI NEWS/RISULTATI/TABELLINI SEGNALACI UN ERRORE


NEWS IN EVIDENZA IN QUESTA CATEGORIA


Altro Basket > Coppa Italia > IB News

foto Marco Magosso

22.02.2015 - ore 22:00

Maestosa Dinamo a Desio: la Coppa Italia resta a Sassari

[foto Marco Magosso] "Non succede, ma se succede…", è successo di nuovo. La Dinamo ha portato a casa la seconda Coppa Italia consecutiva tirando fuori dal cilindro una prestazione maestosa che ha messo alle corde la grande favorita Olimpia Milano. Punteggio finale di 101-94 ... leggi tutto

Altro Basket > Coppa Italia > IB News

06.03.2015 - ore 22:32

Final Eight, il Tavoni esce a testa alta

RIMINI - La 1^ giornata delle Final Eight di Coppa Italia di Serie C, si è conclusa con Raggisolaris Faenza - Tavoni Sassari, match muscolare e pieno di colpi di scena. A spuntarla, sul finale, è stata la squadra romagnola che ha battuto quella sassarese con il punteggio di 65-57 e ... leggi tutto